+39 392 206 2937 info@ibst.it
Seleziona una pagina

I COLORI DELLA CAMBOGIA

12 GIORNI ALLA SCOPERTA DI UN PAESE MAGICO

Ci immergeremo in un paese ricco di meraviglia e poesia. Visiteremo villaggi galleggianti, foreste, antichi templi, scopriremo anche, che il paese ha avuto un passato molto triste e oscuro per poi tuffarci nel mare di una splendida isola cambogiana.

PROGRAMMA DETTAGLIATO:

Giorno 1: Arrivo a Siem Reap

Situata a nord-ovest del paese, nella provincia dello stesso nome. Siem Reap è noto per la sua vicinanza all’ottava meraviglia del mondo: il complesso di Angkor. Ideale per iniziare un’esplorazione della Cambogia, SiemReap vi darà l’opportunità di esplorare TonléSap e godervi la campagna genuina o scoprire i templi più remoti di Beng Mealea, Phnom Kulen e Kbal Spean.

All’arrivo all’aeroporto alle 08:15 con volo di TG, voi sarete accolti dalla vostra guida per poi essere condotti presso il vostro hotel.

Tempo libero per rilassarsi. Pasti liberi. Pernottamento in albergo.

 

Giorno 2: Angkor Thom – Angkor Wat – Ta Prohm (B)

Percorrete una strada costeggiata da imponenti alberi centenari, fino ad una maestosa entrata in pietra: benvenuti presso Angkor Thom, conosciuto come “la grande città”. Monumentali volti incisi nella pietra vi accoglieranno con un placido sorriso presso il Tempio Bayon, eretto nel XII XIII secolo. Il tempio conta 54 torri quadrangolari raffiguranti 216 visi del Dio Avalokitesvara. Proseguirete poi fino al tempio Baphuon, risalente all’XI secolo e recentemente ristrutturato da architetti francesi. Ammirate la Terrazza degli Elefanti: un’area di 350 metri in passato designata per le cerimonie pubbliche. Per finire, raggiungerete la Terrazza del re Lebbroso, costruita nel XII secolo, decorata da elaborate sculture di Apsara.

Nel pomeriggio, vi dedicherete alla visita del tempio più rinomato: Angkor Wat. Rimarrete di certo esterrefatti dinnanzi alle dimensioni della costruzione. L’opera d’arte architetturale impressiona non soltanto per la sua imponente struttura, ma anche per la miriade di dettagli tutti da scoprire. La visita terminerà con una tappa presso Ta Prohm, un tempio che è stato inghiottito dalla foresta tropicale.

Pasti liberi. Pernottamento in albergo.

 

Giorno 3: Siem Reap – Tonle Sap (B,L)

Nella prima mattinata raggiungerete il villaggio galleggiante di Kompong Kleang, a circa 40 chilometri da Siem Reap. Le sue case su palafitta che si riflettono sull’acqua offrono uno spettacolo eccezionale. A seconda della stagione e del livello dell’acqua, vedrete dinnanzi a voi slanciate palafitte, piane alluvionali, risaie e distese d’acqua a perdita d’occhio. Saltate su un’imbarcazione locale per la navigazione lungo i canali alla volta del grande lago: sarà curioso scoprire come gli abitanti spostino le proprie case a seconda delle stagioni. Dopo pranzo, farete ritorno a Siem Reap.

Cena libera. Pernottamento in albergo.

 

Giorno 4: Siem Reap – Kompong Thom – Phnom Penh (B)

Mentre viaggiate in direzione di Phnom Penh, farete una tappa presso Kompong Kdei, dove un ponte dell’epoca di Angkor si erge fiero ed intatto. Più avanti, scorgerete i magnifici resti del tempio di Sambor Prei Kuk, l’antica capitale dell’epoca di Chenla. Non resta che una curiosa tappa lungo il vostro percorso: il villaggio di Skun. La regione è infatti rinomata per il mercato dei ragni. Speziati o fritti, i ragni vengono utilizzati in centinaia di piatti. Molti venditori faranno del loro meglio per invitarvi ad un assaggio: “Provateli, sono croccanti!”.

Arriverete a Phnom Penh nel tardo pomeriggio. Pasti liberi. Pernottamento in albergo.

 

Giorno 5: Visita di Phnom Penh (B)

Colazione in albergo. Preparatevi poi alla visita di uno dei luoghi più angoscianti della storia della Cambogia: Toul Sleng. Conosciuta come AS21, questa scuola superiore venne adibita a prigione durante il periodo dei Khmer Rossi e si tramutò ben presto in un centro di tortura. Tra queste mura vennero tenute prigioniere circa 14.000 persone, che vennero in fine giustiziate. Oggi il museo commemora tutte le vittime degli orrori e del genocidio commesso tra il 1975 ed il 1979. Al termine del tour, farete ritorno al vostro hotel. Pomeriggio libero. Pasti liberi. Pernottamento in albergo.

 

Giorno 6: Phnom Penh – Koh Kong – Sihanoukville – Chi Phat (B,L,D)

7:30 Partenza per Chi Phat.

10:30 Arrivo al villaggio di Andoung Teuk e trasferimento da CBET (Community-Based EcoTourism) Motor Boat.

12:00 pm Arrivo a Chi Phat e registrazione presso l’ufficio CBET.

12:30 Pranzate all’ufficio di CBET e accompagnate alla pensione dal proprietario.

13:30 Passeggiata alle vicine rapide di Chhay Chrey con una guida locale (circa 2 km), nuotata e relax.

Cena all’ufficio CBET. Pernottamento al Bungalow.

Giorno 7: Chi Phat – Damnak Khos – Veal Ta Prak (B,L,D)

06:00 am: Partenza per l’alba, osservazione degli uccelli su un motore e una tradizionale barca a remi lungo il fiume Stoeng Prat (Cattle Skin Cord), il viaggio include: – Barca a motore (gruppo di barche a motore CBET, circa 1 ora) – Barca a remi (gruppo tradizionale di barche a remi CBET, circa 2 ore)

Colazione, binocoli di qualità e giubbotti di salvataggio forniti in barca 10:00 am: Arrivo a Domnak khos (zona notte) e inizio trekking a Veal Ta Prak con guida locale. 12:00: Pranzo presso O’Chonleas Pran (Refugee River) (dal cuoco della foresta CBET) e proseguimento del trekking fino al campeggio Antong Prang vicino a 2 piccoli corsi d’acqua e prato. 17:00: Passeggiata serale al vicino laghetto di Veal Ta Prak per provare a individuare gli animali selvatici che arrivano allo stagno, tornare al campeggio e cenare con il cuoco della foresta. Pernottamento nel campeggio di Antong Prang (pernottamento sull’amaca).

 

 

Giorno 8: Veal Ta Prak – Chi Phat – Sihanoukville (B,L)

05:30 Passeggiata al vicino laghetto di Veal Ta Prak per provare a individuare gli animali selvatici. 8.00 Colazione in campeggio fatta dal cuoco della foresta e partenza per il trekking fino all’incrocio di Veal Ta Prak e proseguimento per il comune di Chi Phat.

13:00 Pranzo all’ufficio CBET. Dopo il pranzo, trasferimento all’hotel a Sihanoukville, sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento in albergo.

 

Giorno 9: Sihanoukville – Koh Rong (B)

Colazione in albergo. Trasferimento al molo, salterete a bordo di una barca a motore che vi condurrà a Koh Rong. Dopo 35-45 minuti, a seconda delle condizioni del mare, sbarcherete sulla spiaggia principale, conosciuta come Kao Touch. Con i suoi 43 chilometri di spiagge punteggiate da villaggi ed una moltitudine di piccoli bungalow resorts, Koh Rong è una delle isole più grandi e sviluppate dell’arcipelago. Godetevi il tempo libero a vostro piacimento, in questo paradiso dalle acque cristalline e dalle spiagge dalla sabbia candida.

Pasti liberi. Pernottamento in albergo.

 

Giorno 10: Koh Rong (B)

Con i suoi 43 chilometri di spiagge punteggiate da villaggi ed una moltitudine di piccoli bungalow resorts, Koh Rong è una delle isole più grandi e sviluppate dell’arcipelago. Godetevi il tempo libero a vostro piacimento in questo paradiso dalle acque cristalline e dalle spiagge candide. Potrete concedervi un meritato relax, esplorare la linea costiera in barca o fare un’escursione alla scoperta della prospera natura dell’isola. Differenti spiagge offrono prospettive ed atmosfere eterogenee.

Pasti liberi. Pernottamento in albergo.

 

Giorno 11: Koh Rong (B)

Con i suoi 43 chilometri di spiagge punteggiate da villaggi ed una moltitudine di piccoli bungalow resorts, Koh Rong è una delle isole più grandi e sviluppate dell’arcipelago. Godetevi il tempo libero a vostro piacimento in questo paradiso dalle acque cristalline e dalle spiagge candide. Potrete concedervi un meritato relax, esplorare la linea costiera in barca o fare un’escursione alla scoperta della prospera natura dell’isola. Differenti spiagge offrono prospettive ed atmosfere eterogenee.

Pasti liberi. Pernottamento in albergo.

 

Giorno 12: Koh Rong – Partenza da Siem Reap (B)

È giunto il momento di salutare questo paradiso terrestre ed imbarcarvi sul motoscafo che vi condurrà a Sihanoukville. Dopo circa 35-45 minuti, a seconda delle condizioni atmosferiche, raggiungerete il molo della spiaggia di Serendipity, trasferimento senza guida all’aeroporto per prendere il volo per Siem Reap.

Arrivo a Siem Reap, proseguimento per il volo di rientro alle 20:45.

Pasti liberi.

PREZZO A PERSONA: 1850 euro + TASSE (410 euro)

INFO E PRENOTAZIONI: CLICCA QUI e inviaci una MAIL

SCARICA QUI IL PROGRAMMA IN PDF

LA QUOTA COMPRENDE:

Volo A/R dall’ITALIA (confermato alla conferma del gruppo con partenze da Roma o Milano)

Volo interno per Sihanoukville

Coordinatore dall’Italia

Sistemazione negli alberghi indicati o di pari categoria in base alle disponibilità.

Pasti come da programma: B: breakfast / L: Lunch / D: Dinner.

I trasferimenti di arrivo e partenza dagli aeroporti. Mezzo di trasporto privato con A/C.

Spese di ingresso nei siti turistici.

Guide locali parlanti inglese durante le visite.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Polizza annullamento viaggio

Bevande e i pasti non menzionati.

Costo del visto d’ingresso negli aeroporti in Cambogia (30 USD/Pax).

Assicurazioni personali. Spese personali e mance. Tutti i servizi non menzionati chiaramente nel programma.

 

 

N.B. I voli verranno confermati alla conferma del gruppo con partenza da Roma o Milano

 

Lista Hotel 

LUOGO SUPERIOR STANZA
Siem Reap Silk Angkor Hotel *** SUP
Phnom Penh Kolab Sor **** Cozy (Bacony)
Sihanoukville Legacy Resort **** Superior
Sihanoukville Holiday Villa Nataya **** Deluxe City or Pool View
Sihanoukville Sok San Beach Resort **** Pavilion Garden View DBL

Termini e Condizioni di viaggio https://www.72parallelo.com/termini-condizioni/